Denuncia gestione emergenza

Per scoprire in cosa consiste la Denuncia Collettiva guarda il video sottostante, in cui rispondiamo anche a tutte le domande.
Più in basso troverai un secondo video che spiaga l'aggiunta alla denuncia, con le nuove scoperte del dott. Trinca di agosto 2021.
Per partecipare segui queste istruzioni:

  1. - Se vuoi fare la denuncia, come prima cosa scarica il documento in formato PDF da questo link.
    - Se hai già fatto la denuncia, e voi presentare l'integrazione con le nuove scoperte del dott. Trinca, invece, scarica questo PDF.
  2. Stampare la denuncia: una copia completa ed una seconda copia della prima e dell'ultima pagina.
  3. Compilare il campo "On.le Procura della Repubblica presso il Tribunale di..." con la propria provincia di residenza.
  4. Compilare i campi in bianco immediatamente sottostanti con i propri dati personali (nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza e codice fiscale), sia nella copia completa che nella prima pagina sfusa.
  5. Nota: volendo, per chi sa come compilare un PDF, i suddetti campi possono essere compilati anche prima di stampare il tutto.
  6. Stampare una copia anche dei quattro allegati (solo per chi presenta la denuncia per la prima volta):
  7. Portare il tutto presso una qualsiasi stazione di polizia giudiziaria (Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Polizia Locale), compilare e firmare l'ultima pagina (entrambe le copie) davanti all’ufficiale che la prende in consegna. Occorre avere con sé un documento di identità.
  8. Se avevate già fatto la denuncia in precedenza ed avete conservato la copia del verbale, è utile (ma non vincolante) portarlo e mosrarlo alla polizia.
  9. L’autorità di polizia giudiziaria rilascia una copia del verbale di deposito della denuncia che tratterremo noi insieme alla seconda copia (prima ed ultima pagina) della denuncia.


Nota 1: In alternativa si può depositare la denuncia direttamente presso la Procura della Repubblica, ma in questo caso occorre prendere un appuntamento telefonico perché le Procure non consentono più l’accesso libero dei cittadini senza previo appuntamento.

Nota 2: Il deposito della denuncia non ha costi.

Nota 3: I documenti citati nella denuncia sono consultabili a questo link (non è necessario scaricarli).


Oltre al nostro video, se lo desiderate, potete vedere la presentazione della denuncia:
- In Parlamento, in una conferenza organizzata dall'on. Sara Cunial
- Su Radio Radio: Video 1, Video 2, Video 3