Ricorso contro il Green-Pass sul Lavoro

-- Il ricorso è stato presentato in tribunale! (vedi video a fondo pagina)
LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE: NON E' PIÙ POSSIBILE ADERIRE --

IMPORTANTE! Leggere qui prima di iscriversi!

  • AL RICORSO PUO' PARTECIPARE:
    • Chiunque sia maggiorenne e sia o sia stato sottoposto a ricatto in ambito lavorativo, che sia Green Pass semplice, rafforzato o obbligo vaccinale.
    • Si può partecipare a prescindere dall'età, dal lavoro svolto, dal fatto di essere dipenderti, autonomi, esercenti, partite IVA, ecc.
    • Possono partecipare gli Operatori Sanitari che non sono iscritti al primo ricorso collettivo dei sanitari.
    • Si può partecipare sia se si sta lavorando, sia se si è stati sospesi, o si è in congedo, vacanza, ecc.
    • COMPARTO SCUOLA: vi verrà chiesta una documentazione diversa, per favore iscrivetevi → da questa pagina.
    • FORZE DELL'ORDINE: possono partecipare SOLO la Polizia Locale ed i Guardiaparco.

  • AL RICORSO NON POSSONO PARTECIPARE:
    • FFOO (Polizia, Carabinieri, ecc.), militari, magistrati, comparto difesa e pompieri in quanto sottoposti a diversa giurisdizione.
    • I sanitari iscritti al primo ricorso collettivo: chi non ha partecipato a quel ricorso PUÒ PARTECIPARE!

  • Il ricorso NON è contro il proprio datore di lavoro, che non ha neanche modo di sapere se vi siete iscritti: il ricorso è contro i provvedimenti contenuti nel DL 52 aggiornato da tutti i DL successivi fino al DL 1 del 2022.

FASI RICORSO E AGGIORNAMENTI:

Maggio 2022 - Il tribunale ci comunica che l'udienza è ufficialmente fissata per il 20 settembre. Per chi lo desidera è ancora possibile iscriversi al ricorso fino al 30 Giugno. Guarda il video di aggiornamento.

1 Aprile 2022 - Il nuovo decreto legge NON modifica la sostanza degli obblighi e non ostacola in nessun modo il ricorso. Siamo tuttora in attesa che il tribunale ci fissi la prima udienza...

1 Febbraio 2022 - Il ricorso, aggiornato su tutto quanto stabilito dai nuovi decreti di dicembre e gennaio, viene presentato in tribunale, guarda il video sulla presentazione. Ora siamo in attesa che il tribunale ci fissi la prima udienza...

Novembre 2021 - Il ricorso sta per essere presentato in tribunale, ma Fusillo decide di rinviare, sospettando che il governo stia per emanare nuovi decreti che rischierebbero di fare invalidare il ricorso.


È chiaro ormai che il governo persegue l’intenzione di distruggere la vita per come la conoscevamo e di demolire le piccole attività di impresa che costituivano il tessuto produttivo e sociale del paese. Vogliono istigare i cittadini a polarizzarsi su due fronti opposti, vaccinati contro non vaccinati, sull’onda delle menzogne diffuse dal governo. È ora di reagire su tutti i fronti!

Noterete che l'IBAN per il pagamento dell’onorario è di una banca belga (basta impostare bonifico SEPA, Europa senza commissioni). Purtroppo, abbiamo riscontrato difficoltà da parte delle banche italiane per gestire i pagamenti che arriveranno e temiamo che ci possano essere delle “interferenze” per l’attività che stiamo svolgendo. Siamo certi della Vostra comprensione. Imposte e fatturazione sarà tutto in Italia, verrà emessa fattura elettronica che potrete trovare nel Vostro cassetto fiscale.

L'importo di 95 euro (comprensivi di Iva 22% e cassa avvocati 4%) copre tutti i gradi di giudizio (sia italiani che europei) che risulteranno necessari per prevalere e, non appena saranno raggiunti i 1000 iscritti, verrà accantonato un fondo a copertura delle eventuali spese di soccombenza fino a 20.000 euro!
La fattura viene emessa automaticamente in formato elettronico.


L'ISCRIZIONE SI EFFETTUA SOLO TRAMITE L'APPOSITO MODULO QUI SOPRA,
NON INVIARE DOCUMENTAZIONE TRAMITE E-MAIL, POSTA, FAX, ecc.

Per procedere abbiamo bisogno dei seguenti documenti:

    • Documento di identità fronte/retro
    • Codice fiscale o tessera sanitaria fronte/retro
    • Ricevuta di bonifico dell’onorario di Euro 95,00 (novantacinque, comprensivi di Iva 22% e cassa avvocati 4%)
    • Autocertificazione relativa al proprio lavoro (scaricabile da qui)
    • Procura compilata e firmata (scaricabile da qui)
    • Lettera di incarico compilata e firmata (scaricabile da qui)
    • Modulo privacy compilato e firmato (scaricabile qui)

Dati per il pagamento:
Bonifico SEPA (Europa senza commissioni) in Euro, nazione della banca Belgio (Bruxelles), nazione beneficiario Italia.
Intestato a: Alessandro Fusillo
Indirizzo: Viale delle Milizie 22, 00192 Roma, Italia
IBAN: BE40967196405663
BIC/SWIFT: TRWIBEB1XXX
Nome banca: Wise
Causale: "(Inserire il proprio Cognome e Nome) GP LAVORO"

Mail dedicata per i partecipanti al ricorso: greenpass@difendersiora.it

Per facilitare chi non ha dimestichezza con l’informatica abbiamo preferito l'invio dei documenti come foto (immagini jpg), così da permettere l'iscrizione anche utilizzando solamente il telefono cellulare.
A tale scopo avevamo realizzato per il ricorso del personale sanitario dei tutorial per guidare l’utente nelle fasi dell’iscrizione, con piccole differenze nel modulo e nei documenti da caricare, sono ancora una guida valida per comprendere come effettuare l'iscrizione. 

Sarà nostra premura tenervi costantemente aggiornati tramite mail, il canale Telegram di Difendersi Ora e video che pubblicheremo regolarmente.