Burioni-Roberto-14546

Status Procedimento
Cognome della persona in questione
Burioni
Nome della persona in questione
Roberto
Data dell'episodio segnalato
Dove si sono svolti i fatti

Trasmissione televisiva

Descrizione dei fatti

Nel programma televisivo:"Che Tempo che Fa" del 7/12/20, Roberto Burioni annuncia una serie di menzogne atte a terrorizzare gli ascoltatori con il pretesto di pericoli inesistenti o poco chiariti: all'inizio del suo monologo l'intervistato asserisce che qualora si tocchi un qualsiasi oggetto per poi toccarsi la bocca subito potrebbero esserci possibilità che si contragga un letale virus la cui nocività sarà poi descritta più avanti nella trasmissione; subito dopo Burioni continua affermando che qualora ci trovassimo a meno di 2 metri di distanza da un altro essere umano potremmo contagiarci soprattutto dentro luoghi chiusi a meno che non ci si copra il volto con una mascherina. Egli poi continua raccontando storie di positivi a questo virus che non indossando la mascherina contagiando e lascia intendere che se non si seguono le norme da lui e dal pool di tecnici governativi e scientifici a lui legati, la morte potrebbe non essere esclusa.

Si tratta di tesi e prescrizioni irreali e forzate, che non hanno basi scientifiche o che comunque non sono chiarite nella trasmissione. Procurato allarme. 

Evidenze
Link al Video o al Post
https://youtu.be/Y8ET2hvusC8